oroscopo acquario

Tutto sul segno dell’Acquario

Il penultimo segno dello zodiaco è quello dell’Acquario. Quest’ultimo copre un arco temporale che va dal 21 gennaio al 19 febbraio.

Il suo pianeta dominante è Urano, mentre la sua pietra portafortuna è lo zaffiro. Non solo: tra i metalli presenti in natura viene associato allo zinco o all’argento. Andiamo, quindi, a scoprire le principali caratteristiche di questo segno zodiacale.

Ecco le caratteristiche principali del segno Acquario

L’Acquario si può definire un vero e proprio segno di pace. Tra i suoi principali ideali, infatti, troviamo la fratellanza e l’unità. Stiamo parlando, infatti, di persone che cercano a tutti i costi di migliorare la vita dei familiari e delle persone che ruotano intorno alla loro vita.

L’Acquario è uno di quei segni che hanno un gran bisogno di libertà. Proprio per questo, molto spesso, si parla di persone inclini alla solitudine e all’isolamento. In generale, chi è nato sotto questo segno è una persona altamente stabile e concreta. Tuttavia, può essere incline a sbalzi d’umore improvvisi, o a repentini cambi d’idea.

Come tutti i segni zodiacali, anche l’Acquario è caratterizzato da aspetti negativi. Il più importante, e forse quello più evidente, è la sua permalosità, insieme alla sua continua ricerca di libertà e di azione. A livello sentimentale, invece, quando si sente rifiutato oppure non amato, cade in un senso di prostrazione da cui difficilmente riesce ad uscire. Tutti i suoi valori, infatti, sono altamente radicati nella sua persona, e un qualsiasi “rifiuto” viene archiviato come elemento destabilizzante.

Sempre in ambito affettivo vive una duplice contraddizione: per antonomasia l’Acquario non ama la gelosia e la possessività. Eppure, quando si ritrova in coppia, lo diventa suo malgrado. Per quanto riguarda l’amicizia, invece, parliamo di uno dei valori più importanti della sua vita (forse più dell’amore): è fedele, leale e sempre presente. Cosa che, invece, non si può dire di lui riferendoci alla sua vita di coppia.

La donna nata sotto il segno dell’Acquario è differente dal suo alter ego maschile. In ambito familiare, infatti, instaura con i propri figli un rapporto amichevole. Nonostante ciò (o, in alcuni casi, fortunatamente!), è un’ottima educatrice, piena di interessi, appassionata e amante dei viaggi.

Se vi state domandando come poter conquistare un uomo appartenente al segno dell’Acquario, ricordatevi che la vostra migliore arma sarà l’adulazione. Per le donne il discorso è differente: chi è nato sotto questo segno, infatti, ama gli sportivi e al tempo stesso gli intellettuali. Un binomio davvero particolare e… pressochè impossibile da trovare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.