lunedì , dicembre 10 2018
oroscopo alimentazione

Oroscopo e alimentazione: che dice di noi il cibo che scegliamo?

Ognuno di noi, indipendentemente dal fatto che sia un goloso o meno, avrà certamente un cibo a cui tiene in maniera particolare: si tratta di una pietanza compatibile con il nostro segno zodiacale? Nel caso in cui non lo fosse, quale sarà l’alimentazione più adatta per i 12 segni? Scopriamolo leggendo insieme i seguenti suggerimenti, che possono aiutarci a cambiare alimentazione nel caso in cui non la sentissimo particolarmente nostra.

Ariete: il focosissimo Ariete non rimane a riflettere per lungo tempo su quale sia il proprio cibo preferito. Generalmente tutti gli alimenti in grado di conferire energia immediata (dolci, fast food, pasta) saranno apprezzati dal primo segno dello Zodiaco. Ama i sapori forti e la possibilità di mangiare in abbondanza, per cui sarà di certo un bene preparargli piatti abbondanti.

Toro: il pacifico Toro è un amante della buona tavola, e di tanto in tanto anche di sapori esotici e ricercati, che può provvedere a cucinarsi anche da solo. La cucina è molto allettante per lui, e vive la tavola con semplicità pur non rinunciando a banchetti luculliani e di gran gusto.

Gemelli: curiosità e piacere in cucina sono le due parole d’origine al centro di questo segno. Vietato annoiarlo con pietanze trite e ritrite: i Gemelli amano conoscere nuove possibilità e sapori piccanti o esotici, oppure più delicati ma con gusto inconfondibile.

Cancro: tra i segni maggiormente sensibili di tutto lo Zodiaco, il Cancro non ama pietanze particolarmente elaborate, sapendo anche accontentarsi di piccoli stuzzichini, aperitivi da soli o in compagnia o il sapore delicato di pasta e vino bianco.

Leone: questo segno è particolarmente difficile da soddisfare in ambito culinario. Egli predilige tutti i cibi che abbiano un aspetto maestoso ed elaborato, spesso con retrogusti vivaci e spezie potenti: di certo un banchetto e non una semplice portata a tavola è più adatto a sopire le sue voglie.

Vergine: nonostante la loro apparenza contenuta e frugale, gli appartenenti a questo segno amano avere piccole passioni segrete in ambito culinario, spesso a livello dolciario, fatto di prelibatezze da consumare spesso durante la giornata. Creare piatti semplici ma sfiziosi ci permetterà di conquistarli.

Bilancia: anche se non si direbbe, molti di loro amano la sofisticazione a tavola, così come la presenza di cibi particolarmente gustosi o speziati. Di norma non importa il conteggio calorico per gli appartenenti a questo segno: è sufficiente mangiare con piacere e libertà.

Scorpione: la voracità di questo segno è diventata leggendaria. Oscillando tra un pasto più nutriente ed un altro più leggero che lo porti a “disintossicarsi” dalle spezie e dagli intingoli mangiati in precedenza, questo segno non si farà mai mancare nulla dal punto di vista delle calorie, che deve comunque contenere nel caso in cui gli si presentino repentini aumenti di peso.

Sagittario: curioso nello scegliersi le pietanze più adatte, senza molti limiti rilevanti, e pronto a dare giudizi sinceri su ciò che mangia. Non è particolarmente schizzinoso e vive il cibo come un piacevole momento conviviale.

Capricorno: goloso per natura, alla ricerca di cucina elaboratissima e preparata con perfezione. Difficile accontentarlo, a meno che non si punti sulla quantità oltre che sulla qualità dei manicaretti.

Acquario: particolarmente trasversale ed eccentrico in cucina, è spesso un pozzo senza fondo quando si tratta di cibo, ed aderisce spesso a regimi alimentari capaci di tutelare la salute e il prossimo, tra cui vegetarianesimo e veganesimo.

Pesci: coloro che appartengono a questo segno zodiacale amano sperimentare di propria mano diverse alternative a tavola, pur finendo spesso per scegliere una cerchia di alimenti rappresentativi dei loro gusti. E’ possibile accontentarli con piccole porzioni di cibi che giudicano irresistibili e nutrienti.

Lascia un commento